Notturno

Mi sento sola in questi momenti, mi sento davvero sola quando ti alzi per spostarti nell'altro letto, anche se mi sei accanto, non riesco a credere che una serata splendida sarebbe finita in questo modo…
Non riesco a stare su quel letto, che mi brucia addosso, su quel cazzo di letto, intriso del tuo profumo, del nostro amore, delle nostre parole;Parole che adesso per me valgono niente, i "Ti Amo" di questa sera, sparsi al vento, toccheranno le mani di qualche innamorato, che lo sussurerà sottovoce….magari in un altro letto.  

                                                                                   Annamaria

Notturnoultima modifica: 2005-06-12T02:40:31+02:00da gattaminerva
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Notturno

Lascia un commento