Blossom

Certe sere vorrei sentire la musica,
Non quella cantata da grandi artisti,
Ma quella cantata dal tuo cuore.
Dal tuo respiro.
Dall'aria che muovi la notte.
Quella che ti entra dentro.
Quella che pagherei come oro.
Vorrei che anche tu provassi,
le mie sensazioni,
ma apparteniamo a due mondi
agli antipodi tra loro.
Io vivo in un'utopia,
in una Città del Sole.
Tu no.Tu sei realista.
Certe volte vorrei che non lo fossi.
Vorrei sentirmi dire queste parole,
magari mentre ascolti il mio respiro.
Solo quello e quello del mio cuore.

Ti Amo

Blossomultima modifica: 2005-01-10T17:52:52+01:00da gattaminerva
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Blossom

Lascia un commento