Ennesima Eclisse

In effetti sembra notte fonda
l'ennesima eclisse tra un dolore e un altro
qua giù all'inferno s'invecchia l'aria è più accesa
qua giù all'inferno si cambia più spesso rotta
nessuna beata certezza nè l'ombra
di commovente pietà…

non pensare che sia distante non pensare
non pensare che sia distante non pensare
non pensare che sia distante
da qui vedo la tua casa

In effetti tra un girone e un altro
cercavo i tuoi occhi blu di metilene
qua giù all'inferno perpetua
croce e delizia
qua giù all'inferno si sconta
l'aspra e inflessibile sentenza
tra gli inferi il dubbio serpeggia
nessuna beata certezza nè l'ombra
di commovente pietà…

non pensare che sia distante non pensare
non pensare che sia distante non pensare
non pensare che sia distante
da qui vedo la tua casa

Ennesima Eclisseultima modifica: 2004-10-25T23:38:39+02:00da gattaminerva
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento