storiella surreale

Era da tanto che avrei voluto fare il grande salto.Finalmente ne ho avuto il coraggio….ho raccolto le cose indispensabili, le ho sistemate nel mio zaino e sono andata sono scappata dalla finestra,attraverso un campo dominato da erba,ormai secca per la bella stagione.Un contrasto meraviglioso:il giallo del campo con l’azzurro intenso del cielo sembravano voler imitare un quadro di Van Gogh… Quel quadro che guardavo per ore senza stancarmi,e,che è rimasto inciso nella mia mente oramai non più giovane. Correvo, cercando una mèta tanto agognata…la libertà,di pensare e di agire, il tutto da sola… Quando verso sera rientrai la luna era già alta, e ripensai a quel campo…un sogno…

storiella surrealeultima modifica: 2004-04-22T00:23:00+02:00da gattaminerva
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “storiella surreale

Lascia un commento